Management
iscrizione

area soci

zenartIl Management è il segreto del successo

Nato a Gela (CL) nel 1996, Alberto Ferro ha iniziato gli studi musicali con la madre all’età di 7 anni e ha tenuto il suo primo recital all’età di 13 anni. Nel 2014 ha conseguito il Diploma con il massimo dei voti e la lode presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “Vincenzo Bellini" di Catania, sotto la guida del maestro Epifanio Comis, con il quale continua a perfezionarsi presso lo stesso Istituto per il conseguimento del Diploma accademico di secondo livello in "Discipline musicali".

Si  diploma  con lode sotto la  guida del M° F. Trabucco, presso il Conservatorio “Niccolò Paganini” di Genova. Nel 2009 entra nella classe di perfezionamento del rinomato didatta e pianista M° Siavush Gadjiev, presso l’ “Scgv Emil Komel”. Nello stesso anno, a seguito della vittoria del “Concorso internazionale per solista e orchestra” indetto dai conservatori italiani, si esibisce con la Sydney Chamber Orchestra, nell’unica data italiana del suo tour europeo, sotto la direzione del  M° Imre Pallò.

Cesare Pezzi svolge attività concertistica in Europa (Italia, Austria, Belgio, Olanda, Lituania, Estonia, Monaco, Svizzera) e USA, come solista e in formazioni cameristiche. Nel 2015 ha debuttato con successo al Lincoln Center di New York e l’anno successivo alla Filarmonica di Vilnius in un concerto trasmesso dalla Televisione Nazionale Lituana.

Edgardo Dado Moroni nasce a Genova nel 1962 e venne in contatto con la musica jazz molto presto, grazie alla collezione di dischi dei suoi genitori. Iniziò a suonare il pianoforte all'età di 4 anni, mentre la sua carriera professionistica decollò all'età di 14 anni, suonando in tutta Italia con alcuni dei più importanti musicisti italiani come Franco Cerri, Tullio De Piscopo, Luciano Milanese, Gianni Basso, Sergio Fanni e Massimo Urbani e Tullio de Piscopo.

Eric Marienthal storico sassofonista dell'Electric Band di Chick Corea, vanta numerosissime partecipazioni ed una grande discografia come solista, David Garfield pianista e direttore musicale di George Benson, ha collaborato inoltre con Larry Carlton, The Manhattan Transfer, Natalie Cole.

Di solito, i tributi sono dedicati a coloro che sono già scomparsi e certamente il grande pianista jazz Bill Evans non è più tra noi dal 15 Settembre del 1980, un giorno molto triste sia per i musicisti che per i jazz fans. Tuttavia le sue note e la sua magìa restano assolutamente vive e questo progetto vuole proprio celebrare questo aspetto del suo mondo: l'immortalità del suo messaggio e della sua eredità.

Luigi Maio Musicattore®, come ama definirsi, è attore, musicista, autore e regista. Porta in scena i suoi spettacoli con i Solisti della Scala, Virtuosi Italiani, Windkraft Ensemble, FORM e ORT, Orchestra del Regio di Parma, Orchestra del Carlo Felice, Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, Roma Sinfonietta, etc. Il suo Teatro Musicale da Camera è una ghiotta occasione per chi vuole allestire spettacoli nuovi, divertenti e prestigiosi, che abbinano l’agilità di un concerto alla spettacolarità di un’opera.

Fra i maggiori sassofonisti italiani della scena jazz contemporanea Max Ionata ha conquistato in pochi anni l'approvazione di critica e pubblico riscuotendo sempre grandi successi in Italia e all'estero. All'attivo ha oltre settanta dischi e collaborazioni con musicisti italiani ed internazionali, risultando uno degli artisti italiani più apprezzati all'estero - in particolare in Giappone - dove gode di una notevole fama artistica.

Il Duo Metamorphosy nasce dalla volontà di due musicisti ed interpreti d’eccezione che hanno saputo unire le loro esperienze individuali prettamente cameristiche creando un’alchimia di suoni ed intenzioni volti a trasmettere al pubblico l’essenza della loro interpretazione in stile classico.

Il Duo è composto da Ivo Scarponi al violoncello e Moira Michelini al pianoforte.

Oleksandr Pushkarenko si diploma con lode presso il Conservatorio “Niccolò Paganini” di Genova sotto la guida del M° Mario Trabucco (il curatore del violino celebre di N.Paganini il “Cannone”). Nel 2012 entra nella classe di perfezionamento del rinomato violinista e didatta M° Salvatore Accardo, presso W. Stauffer di Cremona.

ONA, il nuovo progetto di Thana Alexa, è un album tutto sulle donne: pur con uno stile musicale molto personale, indaga molti aspetti dell’esistenza femminile, un argomento di grande importanza in tutto il mondo. L’album è una forte affermazione dell’importanza del ruolo delle donne nella società contemporanea e ha l’intenzione di sottolineare le emozioni uniche, le relazioni, i disagi e gli elementi che delineano che cosa sono le donne e che cosa rappresentano.

Paolo Scafarella è un pianista, intraprende lo studio del pianoforte col M°Alfonso Soldano, mostrando subito talento ed interesse incondizionato nei confronti della musica. I suoi concerti lo hanno visto protagonista in vari enti benefici ed organizzazioni culturali,l forum degli autori e teatri, tra i quello di Corato. Ha suonato anche per l'associazione nazionale "cavalieri dell'ordine al merito della Repubblica italiana".

La difficoltà di scrivere in poche righe la presentazione di questo artista viene sostituita dall’onore che abbiamo nel proporlo: Peter Erskine, un’icona del jazz mondiale che ha scritto pagine di storia musicale. Nasce nel New Jersey e inizia all’età di quattro anni a suonare la batteria; a diciotto inizia già la sua carriera da professionista con la Stan Kenton Orchestra, ma è con i Weather Report che il mito ha inizio davvero:

Formatosi nel 2013 dall’incontro di quattro giovani strumentisti catanesi accomunati dalla passione per lo studio del grande repertorio quartettistico. I suoi membri hanno tutti alle spalle importanti percorsi di formazione individuale e cameristica, avendo studiato con docenti di spessore Internazionale e collaborato in numerose occasioni con artisti di grande fama.

Rossana Casale nasce nel 1959 a New York da papà americano e mamma veneziana. Poco dopo si trasferisce a Venezia e poi a Milano. Dal 1996 vive a Roma. Nel 1972 inizia le collaborazioni come corista con il gruppo Albero Motore e crea lei stessa un coro formato da ragazze e ragazzi americani. Due anni più tardi entra al Conservatorio G. Verdi di Milano frequentando classi di canto, percussioni e musica elettronica.

Nel 1983 esce il suo primo album “UN SABATO ITALIANO”. Questo album lo porta subito al successo ed e’ tutt’ora un classico. Lo stile di Sergio è un POP- JAZZ che spesso spazia nel latino e con un uso insolito e innovativo del linguaggio, i temi predominanti sono il quotidiano, l’amore, e le nevrosi metropolitane.

Stefano Signoroni, cantante, compositore, musicista e intrattenitore, studia prima canto e pianoforte classico, poi canto moderno e jazz. Dopo il debutto in televisione nel 1999 al programma “La Canzone del Secolo”, di Pippo Baudo, è cantante e frontman della Back in Blues Band, dal 2001 al 2005, e realizza l’album Back on The Good Foot-live (Kayman Records).

Italian Booking

Il Maestro della batteria Steve Gadd è uno dei più rispettati e imitati musicisti al mondo. La sua unicità sta nella capacità di suonare precisamente ciò che un pezzo musicale richiede, aggiungendo però anche un tocco inconfondibile di gusto, stile ed energia, un qualcosa di più rispetto a tutte le altre esecuzioni.

Italian Booking dal 23 al 30 Novembre 2019. La leggenda della batteria Steve Gadd con il sassofonista Michael Blicher, che ha vinto due volte il Danish Grammy, e il mago dell'Hammond Dan Hemmer.

DADO MORONI PROJECT
The Italian Trio
The Italian Trio è nuovo progetto che esordisce nel 2018 e che riunisce tre
Maestri della musica Jazz e dell’improvvisazione:
Dado Moroni, pianoforte
Rosario Bonaccorso, contrabbasso
Roberto Gatto, batteria

I tre musicisti si uniscono nel 2002 per dare vita ad un trio ricco di energia per una collaborazione che fonde i loro stili ed esperienze in un’unica musica che, per formalità, chiamiamo jazz-rock o funky-jazz. Il concerto, che prevede composizioni originali ed alcune cover, è una grande occasione di riunire tre tra i più richiesti ed apprezzati musicisti della penisola che danno vita ad un “vero” ensemble e suono di gruppo estremamente originale.

Nati dallo sviluppo della Band del chitarrista di Los Angeles Robben Ford , fondata nel 1977, gli Yellowjackets diventarono famosi con l’album jazz-funk che porta il loro nome, un anticipo importante di quello stile electric- fusion che è la fusione di jazz e R&B , ispirato ai Weather Report, e che rappresenta un ritorno al decennio dei Return to Forever & Headunters. Gli Yellowjackets è stato un importante ritorno al passato, in un periodo in cui il jazz stava volgendo verso la direzione acustica.

Sottocategorie

Management

ZenArt nasce alla fine del 2008 come cooperativa artistica; il lavoro principale è la messa in regola degli artisti.
Tutte le pratiche Enpals che avvolgono lo spettacolo, il versamento contributivo, la fatturazione di ogni singolo evento, ma sopratutto il manlevare gli artisti da occuparsi di tutto ciò che è la burocrazia dello spettacolo, sono il compito principale di ZenArt. Il raggiungimento di un livello inaspettato in così poco tempo ci ha portati a capire che la nostra società può e deve sempre crescere, ed in questa nuova avventura mettiamo in opera tutto quello che abbiamo appreso.

Il Management di ZenArt offre una vastissima rete di grandi artisti che si concentrano dai più grandi musicisti jazz italiani ed internazionali, a musicisti rock di livello mondiale, per poi arrivare alle nostre proposte teatrali che variano dal teatro comico a quello drammatico e musicale.

ZenArt ha voluto dare una svolta al management e con i piedi ben piantati nel nuovo millennio è in grado di fornire un servizio full-optional che permette di lavorare in piena tranquillità muovendosi tra il booking, l'organizzazione e la messa in regola. La parte di Management e booking dei nostri artisti è il nostro motivo d'orgoglio. Proporre un artista ad un'agenzia, ad un teatro, ad un festival è il nostro compito.

Zenart partners

Newsletter di Zenart

captcha 

ZenArt Società Cooperativa

Sede Legale: Via Morpurgo 34/9 - 33100 Udine - Italy

Sede Operativa: Via Pedemonte 16/6 - 16149 Genova (GE) - Italy

Tel. 010 41 69 28

Fax. 02 700431445

 Whatsapp al numero +39  331 3021680

 

Per offrire un servizio migliore, questo sito fa uso di cookies tecnici e di terze parti. Continuando la navigazione nel sito, si acconsente al loro impiego secondo la nostra Cookie Policy.