Percepire la NASpI: come fare?

La NASpI (Nuova Assicurazione Sociale per l’Impiego) è un beneficio mensile destinato a coloro che perdono involontariamente il lavoro e lo richiedono.

Tuttavia, non viene erogata in caso di dimissioni volontarie o risoluzione consensuale del rapporto di lavoro.

Possono accedere al beneficio coloro che sono dipendenti con contratto subordinato, inclusi:

– Apprendisti
– Soci lavoratori di cooperative (con contratto subordinato)
– Personale artistico (con contratto subordinato)
– Dipendenti a tempo determinato delle Pubbliche Amministrazioni
– Operai agricoli a tempo indeterminato di cooperative e loro consorzi

Per le collaborazioni, invece, è previsto l’accesso alla Dis-Coll, se l’ultimo contratto è una collaborazione.

Requisiti per la NASpI nel 2024:

– Perdita involontaria del lavoro
– Aver versato almeno 13 settimane di contributi nei 4 anni precedenti alla disoccupazione, inclusi contributi per maternità obbligatoria, astensione per malattia dei figli fino a 8 anni e lavoro all’estero.

Procedura per richiedere la NASpI:

– Presentare domanda all’INPS e iscriversi al centro dell’impiego locale online, dichiarando la disponibilità al lavoro con la DID.

Dal 1° marzo 2024, la domanda va inviata solo online tramite il portale INPS, autonomamente, tramite patronato o chiamando il Contact Center INPS.

La domanda va presentata entro 68 giorni dalla fine del rapporto di lavoro o dalla fine di periodi di maternità o malattia indennizzati.

L’importo e la durata della NASpI nel 2024:

– Calcolato sulla base della retribuzione media mensile imponibile degli ultimi 4 anni, con un massimale di 1.550,42 € per il 2024.
– L’indennità si riduce del 3% ogni mese a partire dal 6° mese, o dall’8° mese per beneficiari di almeno 55 anni.
– Può essere erogata per un massimo di 24 mesi, corrispondenti alla metà delle settimane di contribuzione degli ultimi 4 anni (48 mesi).

Non c’è un limite di età per ricevere la NASpI, ma può essere richiesta solo da coloro che non hanno maturato il diritto alla pensione e non prima dei 16 anni.

LINK UTILI:

Ascolta il podcast per scoprire come funziona e come richiedere la NASpI: ASCOLTA ORA 

Guarda il tutorial: CLICCA QUI