Nuovo sostegno per i lavoratori dello spettacolo dal vivo

E’ di oggi la notizia del nuovo Decreto in sostegno per i lavoratori dello spettacolo dal vivoPer l’anno 2021 vengono destinati 90 milioni di euro del fondo di cui all’art. 89 del decreto “Cura Italia”.

Il bando del Decreto del Direttore Generale dello Spettacolo n. 1739 del 01/12/2021 è rivolto ad attori, cantanti, danzatori, professori d’orchestra, artisti del coro, artisti circensi, altri artisti e maestranze iscritti al Fondo pensioni lavoratori dello spettacolo.

 Possono accedere al bando le persone che soddisfano i seguenti requisiti: 
  • Essere residenti in Italia;
  • Essere Iscritti al Fondo pensioni lavoratori dello spettacolo;
  • Avere un reddito riferito all’anno 2019 massimo di 50.000 euro (cinquantamila);
  • Avere, negli anni 2018 e 2019, un numero medio di giornate lavorative, come risultanti da versamenti contributivi accreditati al Fondo pensioni dei lavoratori dello spettacolo, pari ad almeno 7 (sette);
  • avere, nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2021 e il 31 ottobre 2021, un numero di giornate lavorative, come risultanti da versamenti contributivi accreditati al Fondo pensioni lavoratori dello spettacolo, inferiore per almeno il 30 (trenta) per cento rispetto alla media delle giornate lavorative per attività di spettacolo dal vivo effettuate nel periodo dal 1° gennaio al 31 ottobre negli anni 2018 e 2019;
Le domande per il bando dovranno essere presentate solo ed esclusivamente attraverso la piattaforma online della Direzione Spettacolo al seguente LINK , le domande dovranno pervenire entro e non oltre le ore 16.00 del 16 dicembre 2021.

Per avere maggiori informazioni, vi invitiamo ad andare alla fonte ufficiale del Bando CLICCANDO QUI.

Call Now Button