News
iscrizione

area soci

Su Rai 5 in arrivo le repliche della puntata di Variazioni su Tema dal titolo "Variazioni senza Tema" andata in onda ieri, mercoledi 8 dicembre dalle 21:15, con un'imperdibile puntata che ha visto protagonisti il popolo e gli artisti della Musica Elettronica nella città di Calcata con gli ospiti John B.Arnold, Dario Rossi, Enrico Cosimi e Simona Brenna.

 

La prossima puntata di Variazioni su Tema, l'appuntamento fisso del mercoledì di Rai 5, in onda il 7 dicembre alle ore 21.15, avrà un titolo particolare: "Variazioni senza tema", quasi una negazione del titolo del programma, per affrontare un nuovo suggestivo quesito: "Si può fare musica senza tre ingredienti fondamentali come armonia, melodia e ritmo?"

Grande fermento per la nuova edizione di Zelig Event con Christian De Sica e Michelle Hunziker e tutto il cast comico che si è già scatenato sul palco di #canale5 nel corso della prima puntata di giovedi 1 dicembre per celebrare i vent'anni di Zelig. Tra i comici presenti, anche nelle prossime puntate, l'accattivante monologhista e socio Zenart Antonio Ornano con il suo esilarante sketch sulle dinamiche di coppia all'interno del travolgente spettacolo in cui la sua dolce metà - dolce almeno quanto indica il nome “crostatina” - non perde l'occasione per mettere a dura prova il nostro prof. Ornano, il cui principale oggetto di studio è l’animale "uomo" nelle sue dinamiche comportamentali, con particolare attenzione a quelle interne al rapporto di coppia. 

Il prossimo appuntamento da non perdere è previsto per venerdì 9 Dicembre, alle ore 21:10. Clicca sulla foto per vedere il video.
 
 

Gegé Telesforo, Flavio Boltro e Paolo Fresu all'Istituto italiano di Cultura di Parigi protagonisti della maratona musicale a sostegno della ricostruzione dello storico cinema-teatro Giuseppe Garibaldi di Amatrice, nell'ambito della rassegna musicale "Jazz per Amatrice".

E' uscito il nuovo Album di Rossana Casale 'Round Christmas - dal 25 Novembre in tutti i digital stores e nei negozi di dischi partire dalla mezzanotte e già in preorder su I-Tunes - che dà il via anche al prossimo tour di Rossana (di cui vi abbiamo parla qui) dedicato ai grandi autori della musica mondiale del '900 e costruito 'attorno' alla festività attraverso musicalità provenienti da culture differenti, unite sotto la stessa inconfondibille anima di Rossana che è quella del blues e del jazz, tra "sacro e profano". Sotto, il lyrics del video del singolo inedito realizzato da Davide Valenti col supporto di Simon Alexanders.

Una voce unica, unita magistralmente alle mani “sapienti” dei suoi musicisti: Emiliano Begni al pianoforte, Gino Cardamone alla chitarra e al banjo, da Ermanno Dodaro al contrabbasso e dal sax soprano e dal flauto di Francesco Consaga.

Un repertorio accattivante, scelto accuratamente, in cui la voce della Casale tocca le sue note più calde e penetranti. Una ricerca di canzoni che racconta nel miglior modo possibile il periodo Natalizio che stiamo vivendo, senza voltare la faccia al dolore, affiancando uno all’altro pezzi del repertorio di Maria Bethania, Tom Waits, George Brassens, Gilberto Gil, Edith Piaf, Henri Salvador, con intermezzi “parlati” attraverso le poesie di Rodari e Pessoa, e un estratto dal libro di Erri De Luca, “Nel nome della madre”.

Dopo il grande successo del tour «Il Signor G e l’amore”, Rossana Casale lascia nuovamente il segno. In questo album siamo immediatamente trasportati in una dimensione nuova, fra mete  sconosciute, nuove, in grado di metterci in diretto contatto con la nostra anima inesplorata, che vive la contrapposizione tra il sacro e il profano, tipico delle profondità dell'anima di Rossana, con i brani di Silent  Night  e Chocolate Jesus (Tom Waits) e A cradle in Bethlehem e Invocasao (“Deus do sim deuses….. “, Maria Bethania). Ascolteremo poi i racconti crudi e poetici di Brassens di Le Père Noël Et La Petite Fille o della Piaf con la sua toccante Le Noel de la rue, contrapposti al gioco del brano del 1946 All I want for Christmas is my two front teeth  (D  Y  Gardner) o  Zat  You  Santa  Claus,  ai  tempi  interpretata  dal grande Luis Armstrong. 

Un album che sarà occasione per un tour tutto nuovo, che arriva dopo il successo del "signor G"e, ancor prima, dopo Merry Christmas in jazz. C’è un fil rouge che lega tutti questi dischi insieme e qual'è l'evoluzione in questo disco?

Brani di Tom Waits, Maria Bethania, George Brassens, Gilberto Gil, Edith Piaf, Henry Salvador, Donald Y Gardner. Un repertorio scelto accuratamente. Da dove nasce l'ispirazione per questo album e la ricerca delle sue canzoni. Da quanti brani e composto l'album, ci sarà una parte parlata?

Da quanti brani è composto? Sono le stesse canzoni che sentiremo nel tour oppure e Ci saranno anche intermezzi parlati?

Un repertorio ricercato che racconta nel miglior modo possibile il periodo Natalizio che stiamo vivendo. Un confanetto perfetto da regalare a Natale. Cosa ci regala questo disco? E' dedicato a qualcuno o qualcosa in particolare?

Secondo Rossana ” Il Natale deve essere un tempo dove poter gioire ma dove è anche d’obbligo accendere il pensiero ed essere presenti al racconto dell’uomo in tutte le sue sfaccettature e la musica è l’unica cosa che ti da la possibilità di farlo contemporaneamente. ” 

E allora per cominciare a prepararci al nuovo tour, ecco tutti i brani in programma: 

Chocolate Jesus
Se eu quiser falar com Deus
Carol of the bells
A cradle in Bethlehem
Le Père Noël Et La Petite Fille
All I want for Christmas is my two front teeth
Silent night
Round Christmas
Invocasao
Le Noel de la rue
‘Zat You, Santa Claus?
C’est Noel, Mamie

Brani di Tom Waits, Maria Bethania, George Brassens, Gilberto Gil, Edith Piaf, Henry Salvador, Donald Y Gardner

 

In punta di piedi si entra nello spettacolo, “Round Christmas”, che Rossana Casale e i suoi musicisti stanno portando in giro per l’Italia.

In punta di piedi per timore di rovinare quel respiro carico di bellezza che nasce da una voce unica, unita magistralmente alle mani “sapienti” dei suoi musicisti.
Dopo il grande successo del tour «Il Signor G e l’amore”, Rossana Casale lascia nuovamente il segno.

Se volete capire cos’è la bellezza in musica, dovreste vederlo.
Almeno una volta. Un repertorio scelto accuratamente, in cui la voce della Casale tocca mete sconosciute ai più.
Una ricerca di canzoni che raccontano nel miglior modo possibile il periodo Natalizio che stiamo vivendo, senza voltare la faccia al dolore, affiancando uno all’altro pezzi del repertorio di Maria Bethania, Tom Waits, George Brassens, Gilberto Gil, Edith Piaf, Henri Salvador, con intermezzi “parlati” attraverso le poesie di Rodari e Pessoa, e un estratto dal libro di Erri De Luca, “Nel nome della madre”.

 

 

  

ROSSANA CASALE Jazz quintet 

'ROUND CHRISTMAS' Album e Tour

"ROUND CHRISTMAS" è il nuovo progetto ideato, prodotto e interpretato da Rossana Casale.

Un lavoro concept di ricerca ed emozioni alternate, dedicato alle storie vissute 'attorno' al Natale raccontate dai grandi autori della musica mondiale del 900. Un progetto diverso dai soliti natalizi delle songs americane (ndr. Album 'Merry Christmas in Jazz'- 2009), che vuole andare oltre le luminarie e le vetrine colorate per addentrarsi nelle case e nella vita dell'uomo.

E' in arrivo il 10° episodio di Variazioni su Tema dal titolo "L'abito non fa il monaco", in onda questo mercoledi 30 Novembre su Rai 5 (canale 23 del digitale terrestre) ore 21.15. Prosegue, infatti, ancora per 15 puntate il viaggio on the road nel mondo di Gegè Telesforo, fatto di musica e di musicisti, e nuovo programma di Rai Cultura di cui il poliedrico conduttore è anche autore e produttore.

In questa nuova puntata Gegè ci spiegherà in 10 minuti,  iniseme ai suoi ospiti Sandro Siracusa, Alberto Fidone, Giuseppe Bassi, Dario Panza, Seby Burgio, Alfonso Deidda e Riccardo Bomarsi, che anche per gli artisti l'abbigliamento è fondamentale. L'abito non fa il monaco, eppure, un musicista non può fare affidamento solo sulla sua musica per diffondere la bellezza attraverso le proprie note, ma deve seguire un protocollo molto severo anche per quello che riguarda il vestiario. D'altronde i grandi musicisti come Miles Davis, James Brown, John Coltrane non si esibivano in infradito e bermuda...

“Michele Zarrillo Live Orchestra”: Il Natale in Musica della città

Il 28 novembre 2016 il palcoscenico del Teatro Grande di Brescia farà da suggestiva cornice all'atteso concerto di Michele Zarrillo che ripercorrerà il suo percorso artistico in un’emozionante narrazione musicale accompagnata dall’Orchestra Filarmonica Italiana con la direzione e gli arrangiamenti del Maestro Bruno Santori.

In occasione della quattordicesima edizione del suo consueto appuntamento natalizio, il Saottini Auto sarà nuovamente promotore di un evento musicale e artistico di elevata caratura con la spettacolo “Michele Zarrillo Live Orchestra” nel quale l’artista sarà accompagnato dall’Orchestra Filarmonica Italiana sul prestigioso palcoscenico del Teatro Grande di Brescia. La direzione musicale e gli arrangiamenti saranno curati per l’occasione dal Maestro Bruno Santori: direttore d’orchestra, arrangiatore, musicista, pianista e compositore italiano di prim’ordine, già protagonista di prestigiose collaborazioni con i più importanti artisti italiani e internazionali.

Mercoledì 23 Novembre ore 10.30 Luigi Maio "il Musicattore" & FORM - Orchestra Filarmonica Marchigiana, porteranno la favola di "Pierino e il lupo"all'interno del tendone scuola Brancaleone allestito dal Comune di Belforte del Chienti (Macerata). Ricomincia, infatti, proprio dalla musica e dalla celebre versione di Luigi Maio di "Pierino e il Lupo" dell'opera di Prokof'ev, il futuro dei ragazzi del terremoto. Un appuntamento all'insegna della cultura e del divertimento, per una comunità ferita dal sisma.

La favola di Pierino, un'orchestra vera e il 'musicattore' Luigi Maio in scena con un grande classico della letteratura musicale. Una favola di amicizia, avventura, generosità, offerta gratuitamente agli studenti delle medie dell'Istituto comprensivo 'Simone De Magistris' di Caldarola e a tutti gli alunni di Belforte, Camporotondo di Fiastrone, Cessapalombo, Serrapetrona colpiti dal sisma. L'obiettivo è soprattutto quello di animare un luogo di ritrovo per una comunità ferita e rafforzare il senso della collettività. Luigi Maio, testimonial Unicef, interpreterà per quest'occasione il libretto della sinfonia di Sergej Prokof'ev, che scrisse Pierino e il lupo nel 1936 per divertire i più piccoli e introdurli alle magie della "tavolozza orchestrale". 

Mercoledì 23 Novembre a partire dalle 21. 15, in arrivo la nona tappa di Variazioni su Tema: il viaggio "on the road" fra i musicisti e la musica in onda su Rai 5 (canale 23 del digitale terrestre) ideato e condotto da Gegè Telesforo, con una nuova puntata dal titolo “Stallo Creativo”.

Lo stallo creativo è come una pagina bianca. Nessuno vorrebbe incappare nella mancanza di idee e di ispirazione, ma spesso tanti artisti finiscono nel suo vortice. Mancanza d'ispirazione, depressione e difficoltà ad esprimere appieno la propria arte sono i suoi sintomi principali.

Il talentuoso pianista della scena jazz italiana e internazionale Domenico Sanna, classe 1984, è un pianista raffinatissimo ed affermato che vanta collaborazioni stellari con grandi artisti internazionali, tra cui Dave Liebman, Jeff Ballard, Steve Grossman, Bill Stewart, Peter Berstein, Joe Lovano, Eddie Gomez, Gregory Hutchinson, ma anche italiani proprio come Gege’ Telesforo, Roberto Gatto, Stefano Di Battista, Maurizio Giammarco, Dario Deidda. In questa puntata cadrà vittima dei sintomi da stallo creativo, ma in suo aiuto interverrà uno dei più grandi creativi italiani, l’Artista multidisciplinare Felice Limosani che gli illustrerà in 10 minuti la sua ricetta curativa.

Il 28 Novembre alle ore 21.00, presso il Teatro Grande di Brescia, si terrà il concerto di Michele Zarrillo accompagnato dall’Orchestra Filarmonica Italiana diretta dal Maestro Bruno Santori - che ha curato personalmente gli arrangiamenti di tutti i brani musicali che verranno proposti durante la serata - e che ripercoerrerà la sua storia artistica  di musica, di viaggio e solidarietà.

Concerto Michele Zarrillo

La conferenza stampa di presentazione dell’evento si terrà MARTEDI 22 NOVEMBRE, ORE 17.30 presso SAOTTINI AUTO Showroom Audi - Via Carlo Fenzi 3, Brescia. Interverranno:

Dal momento in cui pronuncia “Buongiorno” si capisce subito che Tino Fimiani è molto più di un comico. Sarà per questo che gli è stato chiesto di partecipare al TEDx di Rovigo. Perché la sua personalità sa lasciare in chi lo ascolta qualcosa che va oltre la risata. Un insegnamento, che sa far riflettere. 



Sul palco, invece, si trasforma. “In quel momento c’è un cambio di energia”, dice. Sarà uno sdoppiamento di personalità? No. È un centrifugato di comicità 'salutare' che scoppia nella risata, non perfettamente ascrivibile in unica definizione o categoria. Potremmo chiamarlo un “frullatore comico sempre a suo agio su un palcoscenico”.

Su Rai 5 in arrivo le repliche della puntata di Variazioni su Tema "L'artista completo" andata in onda ieri, mercoledi 9 novembre dalle 21:15, con un'imperdibile puntata cult che ha visto protagonista il grande Stefano Bollani, immergendoci nella fase clou della narrazione del programma, diventata ormai un appuntamento fisso del mercoledì.

Tutte le date delle repliche e gli orari:

venerdì 11 novembre h. 16:35
sabato 12 novembre h. 7:53
domenica 13 novembre h. 5:22
lunedì 14 novembre h. 3:11
martedì 15 novembre h. 10:15 - 18:50

In questa imperdibile puntata di "Variazioni Su Tema" (di cui vi avevamo parlato qui) Gegè Telesforo, sul palco durante uno dei tanti sound check della sua vita da musicista, ci parla della grande ammirazione che prova nei confronti degli artisti americani, gli “artisti completi” che sanno ballare, cantare, recitare e intrattenere perfettamente allo stesso momento. Ma anche in Italia, fra i rari casi esistenti, c'è un artista completo e grande amico di Gegè: Stefano Bollani, protagonista di questo appuntamento di “Variazioni su Tema”.

Variazioni su Tema con Stefano Bollani

Guarda tutti i video delle precedenti puntate di Variazioni su Tema: goo.gl/br6Jej
Visibile anche da App: goo.gl/wmLDF0
Visibile su ITunes: goo.gl/QcetLA

 

 

 

Attualmente in Tv con 'Variazioni su Tema' su Rai 5 e on air tutti i sabati e le domeniche su Radio24 con 'Sound Check'Gegè Telesforo riflette con la conduzione dei due programmi di produzione ZenArt, la personalità di musicista e profondo conoscitore di musica che lo contraddistingue, quale cantante, percussionista, polistrumentista. Elementi che caratterizzano profondamente anche la sua conduzione radio-televisiva e da entertainer e che trovano nell’amore per la musica il denominatore comune dei suoi programmi.

Variazioni su Tema

 In entrambe le produzioni ZenArt appare indelebile il suo ‘marchio’ di fabbrica e il suo approccio personale sempre alla ricerca del talento in ogni espressione musicale.

Una personalità che in ambo le conduzioni va di pari passo con un’informazione mai scontata o banale, un gusto, un modo di intendere e sentire la musica non necessariamente allineata al mercato discografico e alle tendenze del momento, uno stile vivace e a tratti divertente sempre dalla parte del ‘talento’.

Ecco i nostri soci Pirati dei Caruggi su "Il Secolo XIX" di giovedì 27 ottobre con un bellissimo articolo di Claudio Carbona (a destra) che ci segnala il nuovo show de "I pirati dei carruggi" tutti i giovedi a La Claque di Genova, intitolato "Cazzalaranda" (di cui vi avevamo parlato qui).

Ogni serata uno spettacolo diverso, con ospiti sempre nuovi, capace di mantenere un equilibrio fra monologhi, canzoni e sketch corali che riempiranno la sala del La Claque - come dicono i nostri Carruggi - "con una risata senza barriere e fronzoli" tutti i giovedì fino ad aprile. 

Il quartetto delle meraviglie formato da Enrique Balbontin, Alessandro Bianchi, Fabrizio Casalino e Andrea Ceccon ci stupirà proprio come lo scorso anno e si preannuncia già un gran successo, anche per questa nona edizione.

Tutti i giovedì alle h 21 a partire dal 20 ottobre.

Biglietti qui: http://teatrodellatosse.it/?s=3&id=2719

Prenotazione al Botteghino: 010 2470793

Per maggiori informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Informazioni Uffici: +39 010 2487011

Zenart partners

Newsletter di Zenart

captcha 

ZenArt Società Cooperativa

Sede Legale: Via Morpurgo 34/9 - 33100 Udine - Italy

Sede Operativa: Via Pedemonte 16/6 - 16149 Genova (GE) - Italy

Tel. 010 41 69 28

Fax. 02 700431445

 Whatsapp al numero +39  331 3021680

 

Per offrire un servizio migliore, questo sito fa uso di cookies tecnici e di terze parti. Continuando la navigazione nel sito, si acconsente al loro impiego secondo la nostra Cookie Policy.