Peter Erskine

La difficoltà di scrivere in poche righe la presentazione di questo artista viene sostituita dall’onore che abbiamo nel proporlo: Peter Erskine, un’icona del jazz mondiale che ha scritto pagine di storia musicale. Nasce nel New Jersey e inizia all’età di quattro anni a suonare la batteria; a diciotto inizia già la sua carriera da professionista con la Stan Kenton Orchestra, ma è con i Weather Report che il mito ha inizio davvero: insieme a Jaco Pastorius e Joe Zawinul diventa membro fondamentale nell’epoca d’oro della “Fusion Band” per eccellenza, registra cinque dischi, tra i quali il famoso live “8.30”, premiato con un Grammy Awards.

Insieme a Micheal Brecker, Eddy Gomez e Mike Manieri fa parte di un altro storico gruppo: gli Steps Ahead. Le sue collaborazioni si susseguono nel corso degli anni nutrite da altrettanti nomi fondamentali del panorama musicale: ricordiamo gli Steely Dan, Chick Corea, Diana Krall, Pat Metheny, Pino Daniele e una serie infinita di Big Band.

Così come le sessioni di studio e i progetti dal vivo, di fondamentale importanza riveste la sua carriera di insegnante: cattedra alla University Of Southern California, consulente jazz per la batteria alla Royal Academy Of Music di Londra, senza contare i numerosi seminari in tutto il mondo.

The difficulty of writing this artist’s presentation in a few lines is replaced by the honor we have in proposing it: Peter Erskine, an icon of world jazz who has written pages of musical history. He was born in New Jersey and started playing drums at the age of four; at eighteen he already begins his professional career with the Stan Kenton Orchestra, but it is with Weather Reports that the myth really begins: together with Jaco Pastorius and Joe Zawinul he becomes a fundamental member in the golden age of the “Fusion Band” for excellence, records five records, including the famous live “8.30”, awarded with a Grammy Awards.

Together with Michael Brecker, Eddy Gomez and Mike Manieri he is part of another historic group: the Steps Ahead. His collaborations have followed one another over the years fed by as many fundamental names in the music scene: we remember Steely Dan, Chick Corea, Diana Krall, Pat Metheny, Pino Daniele and an infinite series of Big Bands.

As well as study sessions and live projects, his teaching career is of fundamental importance: chair at the University of Southern California, jazz consultant for drums at the Royal Academy of Music in London, not to mention the numerous seminars around the world .

In recent years, Erskine has felt estranged from his true love, the battery fusion and R&B.

Dr. Um, which Erskine self-produced, marks his return to the “battery genre I was best known for in my youth and during the Weather Report and Steps Ahead years.

“I felt inspired, like a child, the only one who has something to say. In fact, Dr. Um (the title is a very nice word game) I feel it as a return, even if there is nothing retrospective inside it”

PROJECT:
Dr.UM (nominated for the Grammy Awards in 2016):
Peter Erskine, drums
John Beasley, piano

Bob Sheppard, sax
Benjamin Shepperd, bass

PETER ERSKINE

Negli ultimi anni, Erskine si è sentito allontanato dal suo vero amore, la batteria fusion e R&B.
Dr. Um, che Erskine ha auto- prodotto, segna il suo ritorno al “genere di batteria per la quale sono stato più conosciuto nella mia gioventù e durante gli anni di Weather Report e Steps Ahead.

Mi sono sentito ispirato, come un bambino, l'unico che ha qualcosa da dire. In realtà, Dr.Um (il titolo è un gioco di parole molto simpatico) lo sento come un ritorno, anche se non c'è nulla di retrospettivo al suo interno

PETER ERSKINE

Dr.UM (candidato ai Grammy Awards nel 2016):
Peter Erskine, batteria
John Beasley, pianoforte
Bob Sheppard, sax
Benjamin Shepperd, basso

info: ilaria@zenart.it 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Iscriviti alla newsletter

* indicates required

Cliccando sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.

Zenart Cooperativa Artistica