Duo Metamorphosy
iscrizione

area soci

Il Duo Metamorphosy nasce dalla volontà di due musicisti ed interpreti d’eccezione che hanno saputo unire le loro esperienze individuali prettamente cameristiche creando un’alchimia di suoni ed intenzioni volti a trasmettere al pubblico l’essenza della loro interpretazione in stile classico.

Paolo Andreoli violinista

Nato a Genova nel 1980, Paolo Andreoli inizia lo studio del violino all'età di sette anni, spronato dal padre che ne coglie la sensibilità musicale. Fondamentale per la sua formazione è poi l'incontro con Joseph Levin, violinista russo della scuola di David Ojstrach e dopo essersi diplomato con lode e menzione a soli 22 anni viene invitato ad unirsi al Quartetto di Cremona con il ruolo di secondo violino.

Con il Quartetto di Cremona, attualmente considerato il miglior quartetto italiano a livello internazionale, Paolo Andreoli si è esibito nelle più prestigiose sale da concerto del mondo, spesso accanto ad altri musicisti di livello internazionale, quali Larry Dutton (Emerson Quartet), Ivo Pogorelich, Lilya Zilberstein, Andrea Lucchesini, Massimo Quarta. I concerti del Quartetto di Cremona vengono regolarmente trasmessi dalle più importanti emittenti radiofoniche italiane e straniere.

Parallelamente all'intensa attività concertistica con il Quartetto di Cremona, Paolo Andreoli ha continuato ad approfondire e suonare il repertorio solistico per violino, dedicandosi in particolar modo ad uno dei suoi autori preferiti, Ludwig van Beethoven.

Docente (assieme ai colleghi del Quartetto di Cremona) presso l'Accademia Walter Stauffer di Cremona (Corso di Alto Perfezionamento per Quartetto d'Archi) e insegna violino ai corsi invernali ed estivi di Master4Strings (Bogliasco).

Ad oggi suona Violino Stradivari del 1680 appartenuto al celebre Nicolò Paganini affidatogli dall’ associazione Nippon Music.


Cesare Pezzi pianista

Cesare Pezzi svolge attività concertistica in Europa (Italia, Austria, Belgio, Olanda, Lituania, Estonia, Monaco,Svizzera) e USA, come solista e in formazioni cameristiche.

Nel 2015 ha debuttato con successo al Lincoln Center di New York e l’anno successivo alla Filarmonica di Vilnius in un concerto trasmesso dalla Televisione Nazionale Lituana.

In Italia si è esibito nelle maggiori città e nei principali Festival musicali. Nel 2011 si è esibito al Kristupo Vasaro Festivalis di Vilnius, il più importante festival musicale della Lituania. Nel 2008 si è esibito nella prestigiosa “Sala Piatti” di Bergamo eseguendo in prima assoluta in Italia la “Menuhin Sonata” del compositore russo Rodion Shchedrin, ricevendo entusiasmanti apprezzamenti dallo stesso compositore presente in sala.

Ha registrato per per la RAI, per la Radio Vaticana, per la Radio Nazionale Lituana, per TVM Produzioni Televisive. Dal 2009 forma un duo con la violinista Justina Auškelytė con la quale ha tenuto numerosi concerti in Europa e USA.

In occasione delle celebrazioni lisztiane del 2011 ha debuttato con l’Orchestra Regionale Toscana ORT, eseguendo il primo Concerto per pianoforte e orchestra di Liszt al Teatro Verdi di Firenze, con la direzione di Carlo Goldstein. Per la musica da camera ha ricevuto nel 2013 a Firenze il prestigioso premio “Chiarappa”, riservato ai migliori talenti italiani.

Management

ZenArt nasce alla fine del 2008 come cooperativa artistica; il lavoro principale è la messa in regola degli artisti.
Tutte le pratiche Enpals che avvolgono lo spettacolo, il versamento contributivo, la fatturazione di ogni singolo evento, ma sopratutto il manlevare gli artisti da occuparsi di tutto ciò che è la burocrazia dello spettacolo, sono il compito principale di ZenArt. Il raggiungimento di un livello inaspettato in così poco tempo ci ha portati a capire che la nostra società può e deve sempre crescere, ed in questa nuova avventura mettiamo in opera tutto quello che abbiamo appreso.

Il Management di ZenArt offre una vastissima rete di grandi artisti che si concentrano dai più grandi musicisti jazz italiani ed internazionali, a musicisti rock di livello mondiale, per poi arrivare alle nostre proposte teatrali che variano dal teatro comico a quello drammatico e musicale.

ZenArt ha voluto dare una svolta al management e con i piedi ben piantati nel nuovo millennio è in grado di fornire un servizio full-optional che permette di lavorare in piena tranquillità muovendosi tra il booking, l'organizzazione e la messa in regola. La parte di Management e booking dei nostri artisti è il nostro motivo d'orgoglio. Proporre un artista ad un'agenzia, ad un teatro, ad un festival è il nostro compito.

Zenart partners

Newsletter di Zenart

captcha 

ZenArt Società Cooperativa

Sede Legale: Via Morpurgo 34/9 - 33100 Udine - Italy

Sede Operativa: Via Pedemonte 16/6 - 16149 Genova (GE) - Italy

Tel. 010 41 69 28

Fax. 02 700431445

 Whatsapp al numero +39  331 3021680

 

Per offrire un servizio migliore, questo sito fa uso di cookies tecnici e di terze parti. Continuando la navigazione nel sito, si acconsente al loro impiego secondo la nostra Cookie Policy.