Cinque curiosità sulla leggenda della batteria STEVE GADD

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Nato a Rochester (New York) nel 1954, Steve Gadd è considerato uno dei più grandi batteristi di tutti i tempi, celebre per la sua grande capacità tecnica, per il suo lavoro come uno dei più pagati Session Man e per la sua partecipazione a numerevoli dischi di successo. 

Ecco cinque sulla leggenda della batteria Steve Gadd!

  1. Ha ricevuto il suo primo paio di bacchette da suo zio Eddie, batterista dell’esercito americano.
  2. Nel 1970 viene reclutato nell’esercito degli Stati Uniti, dove suonerà anche nella banda per un periodo.
  3.  Steve Gadd è l’ideatore dei timpani sospesi, al posto di quelli con gambe. Steve disse alla YAMAHA di volere dei tom delle stesse dimensioni dei timpani, ma sospesi. La YAMAHA sperimentò molte alternative fino ad arrivare, grazie a Gadd, a costruire l’asta per timpani sospesi realizzando l’idea dei 14,15 e 16 in sospensione.
  4. Steve Gadd ha suonato con Pino Daniele nell’album del 1985 Ferryboat
  5. È stato il pioniere dei video didattici, nel 1984 pubblica il primo video “Steve Gadd Up Close” prodotto dalla DCI music.

Iscriviti alla newsletter

* indicates required

Cliccando sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.

Zenart Cooperativa Artistica